30 lezioni che ho imparato sulla vita nei miei primi 30 anni

IG @gianluca.gotto

Una mattina dello scorso maggio mi sono svegliato e ho scoperto di avere trent’anni. Ero a Koh Chang, la stessa isola thailandese dove mi trovo ora e ho trascorso tutto il periodo della pandemia (chi ha letto il mio libro “Le coordinate della felicità” sa che vivo per una parte dell’anno in Asia).

Non ho mai amato il calendario e quella assurda ossessione per le ricorrenze che comporta. A voler a tutti i costi festeggiare certe giornate si creano aspettative logoranti e si finisce per ritenere di poco conto tutte quelle che non rappresentano qualcosa di particolare.

Viaggiare, invece, mi ha insegnato che ogni giornata può diventare la migliore della tua vita. E così, quella mattina, sono uscito dal mio bungalow immerso nella giungla e ho pensato che fosse solo un’altra splendida giornata di maggio.

Cosa ho capito in questi 30 anni?

Sono andato a fare la mia solita passeggiata mattutina fino al mare e quando sono tornato mi sono messo a preparare il caffè. Da anni non accendo lo smartphone prima di aver finito la colazione, perché così riesco a ritagliarmi un momento sacro in cui riflettere senza distrazioni.

È stato proprio così che mi sono reso conto di aver fatto trenta giri intorno al sole. E che, per quanto non sentissi il bisogno di celebrare questo traguardo, mi sembrava importante fare un bilancio del mio percorso. Ho preso il mio fidato taccuino di viaggio e ho scritto una domanda, di getto: cosa ho capito in questi 30 anni?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluca Gotto (@gianluca.gotto) in data:

Ho iniziato a scrivere come un fiume in piena. La mente è tornata a tutte le avventure, le esperienze, i viaggi, gli incontri e le scoperte che racconto nel mio primo libro. Da Torino all’Australia al Canada all’Asia al mondo intero.

Alla fine ho trovato 30 lezioni che ho imparato nei miei primi 30 anni su questa Terra. O forse, più che lezioni, sono semplicemente punti di riferimento a cui mi posso aggrappare nel mare di incertezza che è la vita. Le mie 30 coordinate della felicità.

30 lezioni di vita che ho imparato nei miei primi 30 anni

1. Tu sei tu, una storia unica e meravigliosa
2. Il tempo è il bene più prezioso che possiedi
3. Il passato non poteva essere nient’altro, altrimenti lo sarebbe stato
4. Siamo qui per fare qualcosa di più di lavorare, pagare bollette e aspettare la pensione
5. La libertà è la vera ricchezza e non devi essere ricco per essere libero
6. Non vergognarti mai di essere felice
7. La vita è al 10% quello che ti succede e al 90% come reagisci
8. Esiste un solo grande problema: voler controllare ciò che non si può controllare
9. Crescere significa allontanarsi da ciò che si conosce
10. Non farti definire dalla tua età: vivere è poesia, non matematica
11. Chi non ha mai fallito non ha mai vissuto fino in fondo
12. Spesso la paura di morire è la paura di non aver vissuto
13. Il modo più semplice per essere felice è eliminare ciò che ti rende infelice
14. La vita non migliora per caso ma per scelta
15. I tuoi sogni ti definiscono meglio di qualsiasi etichetta
16. Ciò che è giusto per gli altri potrebbe essere profondamente sbagliato per te
17. Hai bisogno di molto meno di ciò che credi per essere felice
18. Una vita senza amore è una vita senza senso
19. Un giorno sarai polvere: smetti di preoccuparti per ogni cosa e fa’ quello che ami
20. Viaggiare significa conoscere te stesso mentre conosci il mondo
21. Ama l’incertezza, perché la vita ne è piena
22. L’ego è l’ostacolo più grande tra te e la tua felicità
23. Impara a lasciare andare, la vita è troppo bella per essere sempre arrabbiati
24. Non può esistere felicità senza gratitudine
25. La gentilezza non ti costa niente ma può salvare chi hai davanti
26. A non rischiare mai si rischia di sprecare una vita intera
27. Scegliere di non scegliere è l’unica decisione sempre sbagliata
28. Ama la vita e vedrai che la vita ti amerà
29. Non cercare scorciatoie, tutto ciò che conta richiede tempo e impegno
30. Non aspettare il tuo compleanno: ogni giornata può essere la migliore della tua vita
31. Ogni tanto ribellati alle regole. Solo un pesce morto segue sempre la corrente

Seguimi su Instagram Facebook YouTube