3 motivi per cui dovresti provare l’esperienza di un corso di inglese all’estero

Photo by Alexis Brown

Si sente spesso dire che l’inglese è fondamentale. Una frase che nessuno più di un viaggiatore sa essere assolutamente vera, perché solo quando viaggi tanto ti rendi conto dell’importanza di poter comunicare con gli altri. Che ti piaccia o no, che tu sia portato a impararla no, l’inglese è la lingua che si parla praticamente ovunque. Nonostante sia palese il valore di saper parlare decentemente in inglese, tante persone sottovalutano questo aspetto. E se è vero che per brevi vacanze o per i viaggi all’interno dei confini nostrani non è poi così necessario, quando vuoi viaggiare verso luoghi lontani diventa vitale saper comunicare, almeno con qualche parola. Ecco quindi che il primo ostacolo per chi vuole vivere esperienze straordinarie dall’altra parte del mondo è proprio l’inglese. Con questa consapevolezza tutto diventa difficilissimo: il Cammino di Santiago? Un viaggio zaino in spalla nel sud-est asiatico? Un trekking in Perù? Senza sapere le lingua diventa imprescindibile il supporto di una guida turistica. La soluzione a questo e molti altri problemi è un corso di inglese all’estero. Un investimento su te stesso ma non solo: è anche un’esperienza che puoi farti crescere enormemente, non solo dal punto di vista linguistico. Ecco come.

1. Ti dà il coraggio di partire

Molte persone vorrebbero partire ma hanno una grande paura che alimenta tutte le altre: non riuscire a comunicare. Vorrebbero visitare luoghi lontani ma sono frenati dal timore di ritrovarsi in difficoltà e non poter chiedere aiuto. O anche semplicemente non poter svolgere azioni banali come ordinare al ristorante o rispondere alle domande di un agente dell’immigrazione. È vero, esiste il linguaggio universale dei gesti e dei sorrisi ma non si può pensare di vivere senza poter comunicare. Ecco perché un corso di inglese è il modo migliore di trovare il coraggio di partire: più noti i tuoi miglioramenti nella conoscenza della lingua e più ti senti sicuro. Alla fine raggiungi un grado di confidenza nei tuoi mezzi da pensare di poter arrivare fino in cima al mondo.

2. Ti permette di viaggiare

Alcuni corsi di inglese sono vere e proprie esperienze di vita che ti permettono di visitare luoghi che avevi sempre e solo sognato. Ad esempio c’è chi fin da piccolo desidera visitare New York e riesce a farlo proprio con un corso di inglese all’estero. Una delle scuole più prestigiose al mondo, Kaplan International English, si concentra proprio nell’offrire un servizio che va ben oltre l’altra qualità degli insegnamenti: quando ti iscrivi a uno dei loro corsi, hai la possibilità di imparare l’inglese mentre vivi in città in cui da sola non saresti mai andata. Oppure avresti visitato come turista, senza però poterla vivere in prima persona, come un local. Ho raccontato la storia di Andrea, una ragazza che ha realizzato il sogno di New York partendo proprio da un corso di inglese di Kaplan, ma ci sono infinite altre opzioni. C’è Dublino, con la sua storia millenaria, le birrerie e la forte tradizione irlandese; c’è Sydney, lontana, calda e cosmopolita; c’è Los Angeles con le sue palme, le spiagge e la surf culture. Un corso di inglese è un investimento su se stessi, ma è anche una straordinaria occasione per visitare luoghi nuovi e scoprirne gli usi e i costumi.

3. Ti fa conoscere persone nuove

Il viaggio mi ha insegnato tanto e una delle lezioni più preziose riguarda l’importanza di conoscere persone simili a te. Spesso un viaggiatore parte proprio per questo motivo, pur essendone inconsapevole: si vuole allontanare dalla comfort zone perché sente il desiderio di conoscere anime gemelle, persone che come lui sentono il desiderio di muoversi e vivere a pieno ogni secondo. Il problema è sempre il solito: come puoi iniziare una conversazione con quel backpacker che sta aspettando il bus di fianco a te se non sai l’inglese? Come puoi concretamente fare amicizia con altre persone se non sai come comunicargli chi sei e cosa provi? Un corso di inglese all’estero risolve entrambi i problemi, perché ti mette subito in contatto con decine di altre persone che sono come te, lontane da casa per crescere. E poi ti offre gli strumenti per imparare una lingua e poterti finalmente aprire al mondo intero. Niente più paure, niente più ostacoli: il tuo grande cambiamento di vita può partire da un corso di inglese. Seguimi su Instagram – Facebook