Coast to coast USA: con €150 si può viaggiare dalla California a New York in treno

Il coast to coast americano è uno dei viaggi più incredibili che si possano fare. Attraversare gli Stati Uniti d’America da una costa all’altra è infatti un’esperienza di vita che difficilmente si dimentica, specialmente se si percorre la celebre Route 66, l’autostrada che taglia in due il paese.

Milioni di persone sognano un’avventura alla scoperta degli USA ma pochi partono effettivamente per questo viaggio straordinario. Il motivo è che spesso i costi sono proibitivi.

Il coast to coast in automobile richiede infatti un investimento notevole, dal carburante al soggiorno per molte notti in hotel (o nei tradizionali motel) che diventa necessario in quanto si è “costretti” a muoversi lentamente.

C’è però chi ha trovato un modo alternativo di fare il coast to coast americano con un investimento molto basso. Per attraversare gli USA da una costa all’altra c’è infatti una possibilità che pochi conoscono ma che risulta incredibilmente economica: il treno.

Il coast to coast in treno

A fare questa scoperta è stato Derek Low, un travel blogger americano che qualche anno fa, mentre pensava al prossimo viaggio, iniziò ad informarsi sul coast to coast.

Resosi conto dei costi e delle difficoltà di compiere questa avventura in automobile (non dimentichiamoci che significa guidare ogni giorno per ore e ore), decise di trovare modi alternativi per partire dalla sua San Francisco e arrivare fino a New York.

Dopo aver preso in considerazione i leggendari Greyhound (gli autobus raccontati anche da noti scrittori come Charles Bukowski) e averli scartati per i costi proibitivi, Derek cercò di capire se c’era la possibilità di attraversare gli Stati Uniti in treno.

E qui fece la scoperta sensazionale: con un po’ di organizzazione è possibile partire dalla West Coast e raggiungere la East Coast spendendo meno di €200!

Una cifra irrisoria per un viaggio del genere, che ti porta dalle calde coste californiane ai grattacieli di New York, con tutta la meraviglia che c’è in mezzo. Sul suo blog, Derek ha spiegato come è riuscito ad organizzare il suo coast to coast in treno e che sensazioni gli ha dato questo viaggio molto speciale.

Con €150 parti da San Francisco e arrivi a New York in treno

“Il coast to coast in treno non è solo una delle esperienze di viaggio migliori”, scrive sul suo blog. “Incredibilmente è anche una delle più economiche: senza fermarsi, questo viaggio di 5.471 km costa solo $186 (€150 al cambio attuale)”.

Per compiere il suo viaggio, Derek si è affidato alle ferrovie americane, lo stesso sistema che trasporta persone in giro per il paese da oltre un secolo. “Oggi gli USA hanno una rete ferroviaria eccellente, in grado di portarti praticamente in qualsiasi città o paesino che tu possa immaginare”, scrive Derek.

“Senza dubbio, il percorso più scenografico è quello che da San Francisco ti porta a New York: ne hai la conferma, ad esempio, quando ti lasci alle spalle le cime innevate della Sierra Nevada ed entri nel cuore delle Montagne Rocciose“.

DAL PORTOGALLO AL VIETNAM, IL VIAGGIO IN TRENO PIÙ LUNGO AL MONDO

In seguito alle sue ricerche, Derek ha scoperto che spendendo $186 si può partire da San Francisco e arrivare a New York dopo quattro giorni. Questo biglietto, però, non consente soste superiori all’ora, ciò significa che si può scendere solo per cambiare treno o sgranchirsi le gambe, ma non per visitare le varie destinazioni.

A quanto pare è un’opzione molto utilizzata dai tanti americani che hanno paura dell’aereo: viaggiando in questo modo spendono meno e si godono paesaggi mozzafiato e in costante evoluzione.

Derek aveva però intenzione di visitare alcune città durante il suo coast to coast in treno, così ha deciso di acquistare nove biglietti singoli per partire da San Francisco e arrivare a New York. Complessivamente ha speso $429, pari a circa €350. Una cifra comunque irrisoria considerando tutto ciò che ha visto e fatto nella settimana trascorsa in giro per l’America.

Ecco il suo itinerario nel dettaglio.

Il coast to coast in treno alla scoperta dell’America

Day 1: San Francisco – Salt Lake City

Il treno parte da Emeryville, nella periferia di San Francisco. Il primo scenario che si incontra è quindi quello stupendo della baia di San Francisco (spesso caratterizzata da una fitta nebbia). A Sacramento, il treno attraversa i boschi e i laghi della California, prima di incontrare sulla sua strada le cime innevate della Sierra Nevada. Successivamente si entra in Nevada, dove il paesaggio è caratterizzato dai deserti tipici della zona. Derek ha dormito a bordo mentre il treno entrava nello Utah. Al mattino è sceso a Salt Lake City per visitare la città.

Day 2: Salt Lake City – Denver

Il secondo giorno di viaggio ti mette di fronte a paesaggi spettacolari, quelli raccontati in decine di libri e mostrati nei film western. Il treno passa infatti in mezzo ai deserti desolati del centro del paese prima di avventurarsi sulla Montagne Rocciose del Colorado, dove il paesaggio è meno arido perché caratterizzato da canyon attraversati da fiumi e fitta boscaglia a incorniciare il paesaggio. Si scende a Denver, dove Derek ha trascorso due giorni prima di rimettersi in viaggio.

Day 3: Denver – Chicago

La terza giornata è la più “lunga”, perché ti porta ad attraversare quattro stati americani: il Colorado, il Nebraska, l’Iowa e l’Illinois. Derek ne ha approfittato per riposarsi e godersi il paesaggio che scorreva al suo fianco, anche in questo caso molto variegato. A Chicago Derek si è fermato per un’intera giornata, per poi salire a bordo dell’ultimo treno.

Day 4: Chicago – New York

Come fa notare sul suo blog, il treno che parte dalla California – il California Zephyr –  non va oltre Chicago. Per questo motivo è necessario cambiare treno nell’ultima giornata: si sale sul Lake Shore Limited. Con questo mezzo si costeggiano i Grandi Laghi sul confine canadese e si giunge infine a New York, dopo aver attraversato il fiume Hudson.

“Un tuffo nell’anima dell’America”

Così si conclude un percorso lungo 5.500 km e quattro giorni di viaggio effettivi. Un’avventura che inizia sull’Oceano Pacifico e si conclude sull’Oceano Atlantico, dopo aver attraversato 11 stati americani e 4 fuso orari.

Viaggiare in treno è un tuffo nell’anima dell’America“, conclude Derek. “È un’esperienza che ti ricompensa con molte più emozioni di quante ne potresti provare viaggiando da solo in automobile o a bordo di un aeroplano. Se vuoi vedere l’America turistica, affitta una Cadillac gira per le città più famose. Se vuoi vedere la vera America, quella spettacolare, folle, eccentrica e gloriosa, prendi il treno“.

Segui i viaggi di Derek su FacebookInstagram

Seguimi su Instagram – Facebook