4 motivi per cui il treno è il modo migliore di viaggiare

Ci sono tanti modi per esplorare il mondo, ma uno dei migliori – e forse il più “romantico” – resta il treno.

Quello che era a tutti gli effetti il mezzo di trasporto più utilizzato nel secolo scorso, è stato superato negli ultimi decenni dai voli aerei, i cui costi si sono sensibilmente ridotti.

Questa circostanza non ha però cancellato la magia del viaggiare in treno. Non a caso, ancora oggi, milioni di persone preferiscono questo mezzo di trasporto a tutti gli altri, per i più svariati motivi.

Alcune motivazioni sono pratiche, altre puramente emotive. Perché viaggiare in treno non è solamente una soluzione comoda ed economica, ma anche una vera e propria esperienza a cui un volo aereo non può minimamente avvicinarsi.

I treni hanno ispirato film, canzoni e libri indimenticabili. Questi sono solo 4 dei motivi per cui il treno è il miglior modo di viaggiare.

4 MOTIVI PER CUI VIAGGIARE IN TRENO

1. Ti permette di viaggiare con lentezza

Ogni paese dovrebbe essere visitato lentamente. Ma alcuni luoghi, invece, lo pretendono: se non hai il tempo giusto da dedicargli, è meglio aspettare il momento opportuno per cogliere a fondo la loro bellezza.

Il treno è il mezzo di trasporto che più di tutti permette di viaggiare con lentezza. Si può osservare il paesaggio che scorre fuori dal finestrino, apprezzare il continuo divenire, cogliere le differenze che chilometro dopo chilometro diventano sempre più marcate.

Mentre l’aeroplano ti catapulta dall’altra parte del mondo, il treno ti permette di conoscere un nuovo paese prima ancora di visitarlo. Ti fa immergere metro dopo metro nella sua essenza.

Nel primo capitolo di “Un indovino mi disse“, Tiziano Terzani spiegava che l’anno passato senza prendere aerei e spostandosi principalmente in treno, fu uno dei più intensi della sua vita:

“[…] Il ritmo delle mie giornate è completamente cambiato, le distanze hanno ripreso il loro valore e ho ritrovato nel viaggiare il vecchio gusto di scoperta e di avventura“.

2. Entri veramente nella cultura del luogo

Da sempre, il treno è il principale mezzo di trasporto delle persone del luogo. Mentre i turisti viaggiano in aereo, i local si spostano in treno. Proprio questa circostanza trasforma un viaggio in treno in una vera e propria esperienza di vita.

Spostarsi in treno significa stare fianco a fianco a persone che vivono nel paese che stai per visitare. Persone che lo conoscono e ne fanno parte. Sul treno avrai modo di interagire con loro, osservarli, scoprire aspetti sconosciuti anche alle migliori guide.

Viaggiare in treno significa entrare veramente nella cultura del posto. In punta di piedi, senza disturbare, per prendersi una posizione privilegiata: quella del visitatore straniero che può osservare un mondo nuovo direttamente dall’interno.

3. Ti porta nel cuore di un luogo

Quasi dappertutto, gli aeroporti si trovano lontani dal centro di una città o dai quartieri che ne rappresentano l’essenza. Una volta scesi dall’aeroplano è necessario prendere taxi o bus per arrivare veramente a destinazione.

Viaggiare in treno è completamente differente. Con il treno si entra nel cuore di una città, perché la stazione (contrariamente all’aeroporto) è parte integrante del fascino e della storia di un luogo.

Quando scendi dal treno, non devi per forza prendere altri mezzi per scoprire veramente il luogo che vuoi visitare: ti basta uscire dalla stazione e camminare.

4. È pratico, veloce ed economico

Per quanto riguarda gli aspetti più tecnici, il treno resta ancora oggi il mezzo di trasporto più pratico, veloce ed economico. Qualcuno potrebbe dire che i voli low cost sono una soluzione migliore, ma non è sempre così.

Prendere l’aereo significa presentarsi almeno un paio di ore prima in aeroporto. Una volta a destinazione, ci vuole almeno un’ora prima di uscire. Spesso si tende a sottovalutare le infinite attese negli aeroporti, ma questa circostanza rende il volo in aereo molto meno rapido di quanto si creda.

Allo stesso tempo, non si può certo dire che volare sia pratico. In treno puoi portarti dietro ciò che vuoi, mentre in volo devi affrontare controlli e restrizioni di ogni tipo.

Anche al giorno d’oggi, il treno sa essere il mezzo di trasporto più economico. Basta conoscere i segreti per trovare i biglietti a prezzi convenienti.

In questo senso, l’alleato numero uno è  Trainline.it, un portale che scansiona costantemente il web alla ricerca delle migliori offerte in circolazione. È un servizio che si può utilizzare dal pc e dalla app, ed è il modo migliore per trovare prezzi incredibilmente vantaggiosi per viaggiare low cost in Italia e in Europa.

Sfruttando strumenti come Trainline.it, è possibile spendere veramente pochissimo. Viaggiare tanto è una questione di organizzazione e priorità: non usufruire delle tante possibilità offerte dal web significa spendere di più e viaggiare meno!