10 nazioni da visitare secondo la ragazza che ha fatto il giro del mondo completo

L’anno scorso la storia di Cassie De Pecol è stata ripresa da tutti i media internazionali, perché questa ragazza di 27 anni aveva compiuto il giro del mondo completo. Partita nel 2015 da Los Angeles, in 18 mesi e 10 giorni Cassie è riuscita a visitare tutte le 196 nazioni sulla faccia della terra, riempiendo di timbri ben quattro passaporti.

Con ogni probabilità, chi ama viaggiare lentamente storcerà il naso di fronte a questa impresa, perché in media Cassie è stata non più di tre giorni in ogni singola nazione. Per questo motivo ha ricevuto molte critiche, ma è bene sottolineare che il suo obiettivo fin dall’inizio era duplice: far conoscere l’organizzazione benefica che le ha finanziato il viaggio (Expedition 196) ed entrare nel Guinnes dei Primati.

Cassie è riuscita in entrambe le missioni, perché di lei hanno parlato tutti e nel frattempo ha fatto segnare due record: è la prima donna ad aver visitato ufficialmente tutti i 196 paesi del mondo ed è anche la persona che ha compiuto il giro del mondo completo più velocemente.

Per quanto decisamente frenetico, il suo è stato un vero e proprio viaggio. Per 18 mesi e 10 giorni Cassie ha visitato il nostro pianeta, passando dalle metropoli ai deserti, dai ghiacciai al sole tropicale di piccole nazioni insulari sperdute.

Una delle domande che ha ricevuto con più insistenza riguarda i suoi paesi preferiti. Una domanda spontanea, che chiunque rivolgerebbe a colei che li ha visitati tutti, dal primo all’ultimo.

Cassie ci ha pensato a lungo prima di rispondere, e alla fine ha stilato la sua top 10.

Ecco quali sono i 10 paesi da visitare secondo la ragazza che li ha visitati tutti.

10. Mongolia

“Essere immersi nella natura più remota e cavalcare cavalli selvatici”

9. Bhutan

“Imparare l’etica del vivere in pace. Il pellegrinaggio a Paro Taktsang è stato un trekking da sogno attraverso nuvole basse che promettevano pioggia da un momento all’altro”.

8. Maldive

“Per vedere le acque più blu, la sabbia più bianca e le spiagge più straordinarie del mondo”

7. Vanuatu

“Per assistere alla creazione dell’antichissima bevanda Kava e per incontrare alcune delle persone più gentili al mondo”.

6. Pakistan

“Per avere un’idea autentica e diretta della vera cultura asiatica, e per il cibo. Il tempo che ho trascorso in Pakistan mi ha insegnato tantissimo ed è stato un’esperienza che mi ha arricchito fortemente”.

5. Oman

“Per immergerti nel deserto e nelle montagne, mentre impari tanto dalle persone locali. È uno stile di vita completamente differente”.

4. Tunisia

“Per sperimentare la cultura nordafricana con un pizzico di Medio Oriente e scoprire un’archeologia immensa. La città di Sidi Bou Said, a 20 km da Tunisi, mi ha lasciata senza parole”

3. Perù

“Per vedere la foresta pluviale dell’Amazzonia e le Aguas Calientes, le porte al Macchu Picchu. Le foreste del Perù sono tra i 10 luoghi più belli che abbia mai visto”.

2. Costa Rica

“Scimmie, frutta fresca, buona musica e vulcani… devo aggiungere altro?”

1. Stati Uniti (New England)

“L’autunno nel New England è qualcosa che tutti dovrebbero sperimentare almeno una volta. Dicono che casa tua è dove c’è il tuo cuore, e più viaggio, più mi rendo conto di quanto sia vero. La mia casa è la mia famiglia, è dove tutto mi è famigliare. Il New England è ricchissimo dal punto di vista naturale, e per me è fondamentale”.